ESPANSORE DEL PALATO

A COSA SERVE L'ESPASORE DEL PALATO?

L'espansore del palato espande ed allarga il mascellare superiore (il palato duro) tramite una pressione sui molari superiori di destra e sinistra che si si rinnova ad ogni attivazione della vite di allargamento. E' un dispositivo fisso, cioè cementato ai denti. Apparecchiature mobili di allargamento sono sconsigliate in quanto non efficaci e non efficienti.

L'animazione qui sotto vi spiegherà come dare i giri all'espansore. Quando avremo raggiunto la corretta misura di allargamento del palato, l'espansore rimarrà cementato in bocca per altri 6-9 mesi almeno per stabilizzare la larghezza raggiunta.

Step 1 - Ponete il paziente a testa estesa all'indietro, in posizione stabile e comoda.
Step 2 - Posizionate la chiavetta di attivazione nel foro della vite e spingete leggermente finchè non scende a fine corsa in posizione stabile.
Step 3 - Spingendo la chiavetta verso la gola, vedrete girare la vite e comparirà sul davanti un nuovo foro. Quando arriverete a fine corsa del giro, fermatevi .
Step 4 - Estraete la chiavetta senza tornare indietro nel movimento. Il foro per la prossima attivazione sarà ben visibile ora.

In quel sorriso c’era il senso di tutto quello che stavo cercando.
Alessandro D'Avenia

CONTATTACI

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Compila il form con la tua richiesta. Un nostro incaricato la contatterà il prima possibile.

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella Privacy Policy.